La torta delle torte

Di Jennifer Cuppone

La ricetta che puoi usare per tutto ma proprio tutto, dalla torta classica da farcire, la ciambella per la colazione e i muffin . Una base perfetta e super personalizzabile, non abbiate paura di sperimentare!

TORTA-DELLE-TORTE

Ingredienti
4 UOVA
200gr ZUCCHERO
280gr FARINA
1 Bustina LIEVITO PER DOLCI
1/2 Bicchiere LATTE
1/2 Bicchiere OLIO DI SEMI
Pizzico di SALE

Montare zucchero, uova e il pizzico di sale fino ad avere una bella montata color avorio. Aggiungere farina mescolata con il lievito, alternando con olio e latte.
Mettere l’impasto in una tortiera da 24cm per una torta da colazione, o per tagliarla in due e farcirla, oppure in una teglia da 20cm per avere una torta da dividere in 3 strati da farcire e averla più alta stile cake design
Potete metterla anche nella teglia dei muffin, con queste dosi ne vengono tantissimi (circa 20 con una bella calotta) quindi potete dimezzare le dosi se avete lo stampo da 12. Infornare a 180° per 30 minuti circa, in base al vostro forno.
Fate sempre la prova stecchino per verificare la cottura!

Per la crema al mascarpone:
250gr MASCARPONE
250gr PANNA
2 Cucchiai ZUCCHERO A VELO.

Montate il mascarpone con la panna e unite lo zucchero. Crema ideale per farciture alla frutta! Perfetta per stuccare la torta perché non smonta.

Ma il vero prodigio della mia Torta delle Torte è l’incredibile versatilità!
Volete farla con la farina integrale? Fatelo! Ottima al grano saraceno e semi misti (lino, girasole ecc)
Volete farla al cacao? Togliete 20gr di farina e sostituiteli con il cacao, ma ricordate che il cacao asciuga, se aumentate la dose di cacao fatelo anche con i liquidi!
Volete aggiungere frutta secca? Fatelo
Volete farla senza glutine? Si può! Ma se usate la farina di mais ricordatevi che asciuga molto, quindi aumentate i liquidi.
Volete aggiungere le gocce di cioccolato? E chi ve lo vieta, anzi abbondate!
Volete farla variegata? Dividete l’impasto in due e, in una ciotola aggiungete a metà impasto il cacao (aggiungendo un po’ di liquidi solo in questa metà) oppure perché no della pasta al pistacchio, poi mettete i due impasti nella teglia alternandoli e lasciate che la cottura crei la variegatura.
Controllate sempre che i due impasti abbiano la stessa consistenza!

Per quanto riguarda la decorazione con glassa, potete lasciare la torta naked, oppure stuccarla come ho fatto io.
Di seguito allego tutorial fotografico!


Fatelo bene sennò vi bacchetto!!

                                                                                            Jennifer

SCAMBIO RICETTE TRA BLOGGER: LA TORTA DI MELE DI BETTY

#nonsonounafoodblogger, ma ogni tanto mi diletto… Ebbene, al grido blogallino dello “scambiamoci una ricetta” non mi sono tirata indietro e sono stata fortunata, perché ho scoperto una torta di mele facile e veloce, davvero perfetta per il ricettario di Party Mamma.
Il blog a cui ho potuto rubacchiare la ricetta si chiama “Il mondo di Betty” (www.ilmondodibetty.it), della brava Elisabetta Vallereggio. Grazie per questa delizia, l’Architetto (che adora la torta di mele) l’abbiamo fatto contento.

MELE2

Occorrente: 800 gr di mele, succo e scorza di un limone, 3 uova, 125 gr di burro, 125 gr di zucchero, 250 gr di farina manitoba, un pizzico di sale, una bacca di vaniglia, un pizzico di cannella, una bustina di lievito, 150 ml di latte, 2 cucchiai di zucchero di canna.

Procedimento: tagliare a fettine sottili le mele e cospargerle col succo di limone.
Sbattere le uova con lo zucchero, aggiungere il burro fuso, la bacca di vaniglia, il pizzico di sale, la cannella e la scorza grattugiata del limone, fino ad ottenere un impasto cremoso. A questo punto unire la farina alternandola con il latte ed infine il lievito.
Versare il composto in una tortiera imburrata ed infarinata  e disporvi sopra le fettine di mele e due cucchiai di zucchero di canna. Infornare a 180 gradi per 50-60 minuti.

mele1

Bon apétit!