COOKIEASY (Da fare con i bambini!!)

DI ZIA AVA

Una ricettina facile facile.
Senza bisogno di attrezzature particolari, se non le vispe mani dei bimbi, e con ingredienti che troviamo tutti comodamente in dispensa.

unnamed

Radunate i bambini e aiutateli a versare in una ciotola:

180 gr di farina, mezzo cucchiaino di bicarbonato di sodio, un pizzico di sale,
120 gr di zucchero e 100 gr di gocce di cioccolato

Mescolare tutti gli ingredienti.

Aggiungere alle polveri 1 uovo a temperatura ambiente e mescolare con le mani “Mamma ma appiccica” sarà la frase che sentirete più spesso in questa fase!

In una ciotolina mettere 80gr di burro e fonderlo al microonde.

Unirlo agli altri ingredienti mescolandolo sempre con le mani.

Formare una palla con l’impasto, coprirlo con la pellicola trasparente e metterlo in frigo.

Accendere il forno in modalità statica a 180 gradi e foderate una teglia con la carta forno.

Una volta che il forno sarà a temperatura togliere l’impasto dal frigo, suddividerlo in 10-15 parti più o meno uguali.

Far formare ai bimbi delle palline di impasto (senza maneggiarle troppo). Appoggiarle sulla teglia e premerle LEGGERMENTE con il palmo delle mani.

È molto importante non appiattirle troppo altrimenti i biscotti diventerebbero troppo larghi e sottili.

Decorare le palline con gli Smarties o, se non ne avete e il coronavirus impedisce di uscire a comprarli, con altre gocce di cioccolato.

Poggiandole solamente sulla superficie del biscotto, senza premerle.

Fate attenzione che i bimbi dispongano le palline distanziate tra di loro almeno 5-6 cm perché in cottura si spatascieranno un bel po. Piuttosto, se avete tante palline, fate due teglie.

Infornate nel ripiano centrale del forno per 15 minuti o finché non vedrete i bordi belli dorati.

Mi raccomando! Lasciateli raffreddare completamente nella teglia prima di spostarli altrimenti si sbricioleranno.

I consigli della Zia Ava:

  • Non avete le gocce di cioccolato? Tritate col coltello la stessa quantità di cioccolato fondente.
  • Non avete gli smarties? Potete utilizzare noci, nocciole, mandorle, pinoli o qualsiasi frutta secca.
  • Allergici alla uova? Sostituite l’uovo con mezza banana schiacciata e procedete allo stesso modo.
  • Conservate i cookies in una scatola di latta.

Alberelli natalizi di cupcakes

A Natale tutte le strade conducono a casa. (M.Holmes)

Un nuovo tutorial è pronto per essere condiviso con voi e con i miei amici di Cake Design Italia, il primo portale italiano dedicato al cake design. Ho pensato a qualcosa di semplice, da realizzare in poco tempo, magari proprio insieme ai bambini, che si potranno divertire a sovrapporre tanti cuoricini colorati senza troppa precisione, fino a dare forma ad un simpatico alberello tutto da mangiare.

IMG_0903A (2)

Questi cupcakes sono perfetti anche come originali segnaposto. Potete anche personalizzarli sostituendo il fiocco di neve in alto con le iniziali dei vostri ospiti, oppure scrivere l’intero nome ed apporre le lettere sull’alberello come se fossero le decorazioni.

Se invece siete alla ricerca di idee per realizzare decorazioni fai-da-te o piccoli pensierini da regalare, provate a fare gli stessi alberelli usando del feltro, colla a caldo e una base conica di polistirolo. Successo assicurato!

IMG_6325 (2)

Con la pasta di zucchero avanzata mi sono divertita a decorare qualche gingerbread di Ikea, del resto #nonsonounafoodblogger!:) Ecco il risultato:

Per visualizzare l’articolo di Cake design Italia cliccate sul link qui sotto:

http://www.cakedesignitalia.it/le-basi/tutorial/item/4793-tutorial-alberelli-natalizi-di-cupcakes.html

A presto!

V.