COOKIEASY (Da fare con i bambini!!)

DI ZIA AVA

Una ricettina facile facile.
Senza bisogno di attrezzature particolari, se non le vispe mani dei bimbi, e con ingredienti che troviamo tutti comodamente in dispensa.

unnamed

Radunate i bambini e aiutateli a versare in una ciotola:

180 gr di farina, mezzo cucchiaino di bicarbonato di sodio, un pizzico di sale,
120 gr di zucchero e 100 gr di gocce di cioccolato

Mescolare tutti gli ingredienti.

Aggiungere alle polveri 1 uovo a temperatura ambiente e mescolare con le mani “Mamma ma appiccica” sarà la frase che sentirete più spesso in questa fase!

In una ciotolina mettere 80gr di burro e fonderlo al microonde.

Unirlo agli altri ingredienti mescolandolo sempre con le mani.

Formare una palla con l’impasto, coprirlo con la pellicola trasparente e metterlo in frigo.

Accendere il forno in modalità statica a 180 gradi e foderate una teglia con la carta forno.

Una volta che il forno sarà a temperatura togliere l’impasto dal frigo, suddividerlo in 10-15 parti più o meno uguali.

Far formare ai bimbi delle palline di impasto (senza maneggiarle troppo). Appoggiarle sulla teglia e premerle LEGGERMENTE con il palmo delle mani.

È molto importante non appiattirle troppo altrimenti i biscotti diventerebbero troppo larghi e sottili.

Decorare le palline con gli Smarties o, se non ne avete e il coronavirus impedisce di uscire a comprarli, con altre gocce di cioccolato.

Poggiandole solamente sulla superficie del biscotto, senza premerle.

Fate attenzione che i bimbi dispongano le palline distanziate tra di loro almeno 5-6 cm perché in cottura si spatascieranno un bel po. Piuttosto, se avete tante palline, fate due teglie.

Infornate nel ripiano centrale del forno per 15 minuti o finché non vedrete i bordi belli dorati.

Mi raccomando! Lasciateli raffreddare completamente nella teglia prima di spostarli altrimenti si sbricioleranno.

I consigli della Zia Ava:

  • Non avete le gocce di cioccolato? Tritate col coltello la stessa quantità di cioccolato fondente.
  • Non avete gli smarties? Potete utilizzare noci, nocciole, mandorle, pinoli o qualsiasi frutta secca.
  • Allergici alla uova? Sostituite l’uovo con mezza banana schiacciata e procedete allo stesso modo.
  • Conservate i cookies in una scatola di latta.

SCAMBIO RICETTE TRA BLOGGER: LA TORTA DI MELE DI BETTY

#nonsonounafoodblogger, ma ogni tanto mi diletto… Ebbene, al grido blogallino dello “scambiamoci una ricetta” non mi sono tirata indietro e sono stata fortunata, perché ho scoperto una torta di mele facile e veloce, davvero perfetta per il ricettario di Party Mamma.
Il blog a cui ho potuto rubacchiare la ricetta si chiama “Il mondo di Betty” (www.ilmondodibetty.it), della brava Elisabetta Vallereggio. Grazie per questa delizia, l’Architetto (che adora la torta di mele) l’abbiamo fatto contento.

MELE2

Occorrente: 800 gr di mele, succo e scorza di un limone, 3 uova, 125 gr di burro, 125 gr di zucchero, 250 gr di farina manitoba, un pizzico di sale, una bacca di vaniglia, un pizzico di cannella, una bustina di lievito, 150 ml di latte, 2 cucchiai di zucchero di canna.

Procedimento: tagliare a fettine sottili le mele e cospargerle col succo di limone.
Sbattere le uova con lo zucchero, aggiungere il burro fuso, la bacca di vaniglia, il pizzico di sale, la cannella e la scorza grattugiata del limone, fino ad ottenere un impasto cremoso. A questo punto unire la farina alternandola con il latte ed infine il lievito.
Versare il composto in una tortiera imburrata ed infarinata  e disporvi sopra le fettine di mele e due cucchiai di zucchero di canna. Infornare a 180 gradi per 50-60 minuti.

mele1

Bon apétit!