Caccia alle uova

di Valeria Mei Cagnoli

BACKDROP

Quest’anno la parola quaresima è stata sostituita da quarantena, la spesa al supermercato da un remake di “Mezzogiorno di fuoco” e i pic nic sull’erba sono un lontano ricordo.
Ma non temere mamma, ne uscirai anche stRavolta e Party Mamma è qui per aiutarti!
Sul profilo Instagram ho già parlato di come creare un prato sul balcone e
bicchier-conigli nascondi uova, ma qui si passa al livello pro.
Se hai una stampante, il kit per la Caccia alle uova è pronto e se ti stai chiedendo come si organizza, ecco qui le istruzioni!

Assegna ad ogni partecipante un colore (normalmente andrebbero divisi i bambini in squadre): quello sarà il colore del coniglietto (che nasconde gli ovetti), che il bambino dovrà scovare durante la caccia!! A seconda dell’età, divertiti a posizionare le uova in posti più o meno facili da trovare.

Sulle uova biglietto scrivi le istruzioni, gli indizi e gli indovinelli, come una vera e propria caccia al tesoro, che potrai anche “tracciare” sulla mappa allegata, basta solo un po’ di fantasia.
Se vuoi divertirti a creare indovinelli in rima, puoi consultare il sito http://www.cercarime.it.
Puoi anche coinvolgere i nonni a distanza, facendoli videochiamare dai bambini durante la caccia per avere un aiutino.

I bambini dovranno trovare tutti i coniglietti abbinati al loro colore (deciderai tu in base a quanti stamparne). Vince il super premio chi li trova tutti nel più breve tempo possibile, ma in realtà vincono tutti perché generalmente si tratta di un grande uovo di cioccolata, da mangiare tutti insieme!

Scarica qui i tuoi printables:
BIGLIETTINI
MAPPA
FRECCE
BLUE BUNNY
GREEN BUNNY
ORANGE BUNNY
PINK BUNNY

Buona caccia e ricorda di vivere con il sorriso questi preziosi momenti anche in casa, perché in fondo è il posto più bello del mondo.

Valeria

 

 

 

 

 

Un DRIVE INN in salotto!

di Valeria Mei Cagnoli

Ieri pomeriggio mi sono messa alla ricerca di un’idea per potervi proporre qualcosa di divertente da fare a casa, in queste noiose serate di quarantena.
Il mio pensiero è andato soprattutto ai bambini che stanno compiendo gli anni in questi giorni, a cui è difficile far comprendere perché non possano festeggiare quel compleanno che aspettano da mesi!

FOTO

Tra le tante opzioni, ecco il DRIVE INN PARTY, perfetto per chi deve festeggiare, ma in realtà anche per trascorrere una serata spensierata in famiglia, poiché abbiamo tutti bisogno di un po’ di leggerezza.

IMG_1282-700x467
Possiamo trasformare il nostro soggiorno in un cinema “all’aperto“, costruendo queste macchinine con scatoloni (per chi li avesse, e io vinco facile dal momento che ho un negozio on line).
Per chi non riuscisse a reperire delle scatole, possono andare benissimo anche le bacinelle da bucato, una sedia stesa a terra, una macchinina giocattolo… insomma, la fantasia non mancherà certamente ai piccoli di casa, consultate loro e vi suggeriranno mille idee!
In un Drive Inn che si rispetti, non possono mancare i pop corn, le bibite e gli hot dog,
per questo qui di seguito, se avete una stampante,  potete scaricare le vostre grafiche stampabili, con cui creare la giusta atmosfera!
Per stampare la ruota clicca qui sotto:
RUOTA

SCATOLA PER POP CORN
ETICHETTE PER SUCCO
FESTONE
BIGLIETTI
CIAK BUON COMPLEANNO

I pop corn potete comprarli già fatti, oppure divertirvi a farli scoppiettare in pentola, non è necessario avere una macchina apposita o un microonde!
E se non volete proiettare un vecchio dvd, basta andare in una delle grandi piattaforme che vi permettono di vedere le nuove uscite in noleggio, come ad esempio Chili Cinema o Amazon Prime.
Lo so, con la mia serata Drive Inn non salverò di certo il mondo, ma spero possa esservi d’aiuto per passare qualche ora spensierata, in questo momento così difficile per tutti noi.
Vale

UN LIBRO PER TE, PAPA’!

di Valeria Mei Cagnoli MOCKUP-LIBRO

Il periodo non è dei più felici e la nostra fortunata generazione di certo non ha mai vissuto un momento così duro. Ribadisco anche qui ciò che ho già scritto sui social e cioè che bisogna restare a casa ed attenerci scrupolosamente alle direttive del nostro governo, solo così potremo aiutare i medici e proteggere le categorie più fragili.

Noi mamme sappiamo bene quale supplizio sia restare a casa con i bambini, farli studiare, giocare e rilassare seppur confinati tra le mura domestiche e per questo mi impegnerò, insieme alle mie nuove compagne di avventura, nel darvi idee e giochini scaricabili per poter sopravvivere quantomeno fino ad aprile.
I tutorial per il Mojito e Margaritas sono quasi pronti. 😉

PAGINA-2-FRONTE

Intanto eccovi qui un piccolo libricino da stampare e personalizzare, che sperò vi possa far passare qualche minuto di allegria insieme ai bambini, che così avranno un “lavoretto” per il loro papà.

PAGINA-2-RETRO

Cliccate sui link qui di seguito per scaricare le pagine. Se possibile, stampate la copertina su cartoncino da 200 grammi e il testo su carta semplice.

COPERTINA

COPERTINA BACK

TESTO FRONT

TESTO BACK

Vi abbraccio tutte virtualmente (e ad un metro di distanza), sperando che presto la vita possa tornare alla meravigliosa quotidianità delle nostre sfuriate mattutine per tirar giù i figli dal letto, dei mirabolanti incastri per far combaciare il nostro lavoro con i loro appuntamenti sportivi e mondani, tra feste ai gonfiabili e cene di classe, sempre di corsa ma perenne ritardo.
E si, alla fine di tutto questo impareremo ad amare di più il nostro ufficio.

Vale

 

Alberelli natalizi di cupcakes

A Natale tutte le strade conducono a casa. (M.Holmes)

Un nuovo tutorial è pronto per essere condiviso con voi e con i miei amici di Cake Design Italia, il primo portale italiano dedicato al cake design. Ho pensato a qualcosa di semplice, da realizzare in poco tempo, magari proprio insieme ai bambini, che si potranno divertire a sovrapporre tanti cuoricini colorati senza troppa precisione, fino a dare forma ad un simpatico alberello tutto da mangiare.

IMG_0903A (2)

Questi cupcakes sono perfetti anche come originali segnaposto. Potete anche personalizzarli sostituendo il fiocco di neve in alto con le iniziali dei vostri ospiti, oppure scrivere l’intero nome ed apporre le lettere sull’alberello come se fossero le decorazioni.

Se invece siete alla ricerca di idee per realizzare decorazioni fai-da-te o piccoli pensierini da regalare, provate a fare gli stessi alberelli usando del feltro, colla a caldo e una base conica di polistirolo. Successo assicurato!

IMG_6325 (2)

Con la pasta di zucchero avanzata mi sono divertita a decorare qualche gingerbread di Ikea, del resto #nonsonounafoodblogger!:) Ecco il risultato:

Per visualizzare l’articolo di Cake design Italia cliccate sul link qui sotto:

http://www.cakedesignitalia.it/le-basi/tutorial/item/4793-tutorial-alberelli-natalizi-di-cupcakes.html

A presto!

V.