IL CENTROTAVOLA DI HALLOWEEN

Nella mia vita di impavida creativa non temo nulla, men che meno le sfide che mi lanciate ad Halloween e le consuete centanta domande mi ponete via social su questa festività:
– Ma si festeggia anche qui?
– Ma è una festa solo per bambini
– Ma cosa mi invento se ho gente a cena?
– Ma bisogna per forza mettere paura?

Suvvia, partymamme, la libertà prima di tutto! Quello che vi piace, va bene!
Non c’è nulla di male, a mio avviso, nell’importare qualcosa di divertente ed innoquo come una festa, quindi direi che si, se vi piace, dovete festeggiare.
Avete pargoletti piccini picciò? Magari evitate di mettere teste di zombie appese al pavimento…
Tutto qui.

Iniziamo quindi senza paura questa special edition con un lavoretto facile facile che vi svolterà un centrotavola, ma perchè no anche un’idea regalo fai da te. Pronte? Daje!

Prendete una zucca non troppo grande, tagliatene il “coperchio” e scavatela bene all’interno, avendo cura di non sfondarne la base, sennò lallero.
Una volta svuotata completamente, rivestitela con del cellophane e ritagliate della spugna da fioraio a misura.
Dovrete lasciare la spugna a bagno in acqua fredda per alcuni minuti, poi potrete inserirla al centro.

Adesso inizia la parte divertente! Ritagliate i fiori che preferite ed inseriteli nella spugna. Cercate di progettare il disegno della composizione prima di iniziare con i fiori altrimenti crivellerete la spugna e alla fine non reggerà.

Una volta che avrete pazientemente inserito tutti i fiori il gioco sarà fatto! Un barbatrucco che renderà tutto molto più fico e duraturo è quello di spruzzare lacca per capelli sulla composizione una volta finita e la manterrà bella (e profumata) per una settimana!
Per il momento è tutto, ma vi ricordo che dalla barra del menù potrete trovare la sezione Halloween che contiene tantissimi tutorial degli anni passati. Ci vediamo alla prossima partymamme!

Vale